DMLS

Direct Metal Laser Sintering

Il Direct Metal Laser Sintering è una tecnica di manifattura additiva che consente di fondere strati di polvere (layer) mediante un laser. La tecnologia Direct Metal Laser Sintering permette di realizzare pre-serie produttive direttamente in metallo, pronti per essere collaudati o già utilizzati come elementi definitivi. I materiali utilizzati sono adatti per post-lavorazioni come fresatura, tornitura CNC, trattamenti termici, trattamenti superficiali sia estetici che protettivi. Il Direct Metal Laser Sintering è una soluzione ottimale per la produzione di piccoli lotti nel materiale definitivo eliminando i costi delle attrezzature. Con questa tecnologia Direct Metal Sintering si possono realizzare oggetti in molte leghe metalliche definitive e con una densità di fusione prossima al 100%, tra cui: Acciaio 316L, Acciaio 17-4 PH, Cromo-Cobalto, Alluminio AlSi10Mg e Titanio grado 5 – Ti6Al4V.  La tecnologia DMLS/SLM è estremamente innovativa e offre l’opportunità di realizzare non solo prototipi ma proprio componenti definitivi nel metallo desiderato, senza passare tramite lo sviluppo di attrezzature o stampi, per essere poi testati ed utilizzati in maniera funzionale e definitiva.

Il DMLS essendo una tecnologia chiamata FREE FORM FABRICATION TECHNOLOGY, permette la costruzione di forme libere e complesse e la possibilità di creare cave o condotti interni inaccessibili né realizzabili con le altre tecnologie tradizionali. Inoltre nell’ottica di un risparmio di peso (basilare nei settori aeronautici ed aerospaziali) si possono realizzare spessori anche inferiori al millimetro con materiali di difficile fusione e reattivi quali Titanio Ti64, con una drastica riduzione del peso totale dei componenti da realizzare. Abbassando così il rapporto Buy-to-Fly, passando dal comune 15-20 ad un valore prossimo ad 1-2. La possibilità di sviluppare componenti con un grado di precisione elevato e un livello di dettaglio accurato consente di produrre componenti anche per il settore orafo, favorendo post-lavorazioni sui materiali sviluppati. Con la tecnica DMLS si ottengono prodotti non fattibili con tecnologie convenzionali o di forme estremamente complesse.

 

 

  • Cromo-Cobalto MP1: superlega caratterizzata da eccellenti proprietà meccaniche (resistenza, durezza, ecc.), resistenza alla corrosione ed alle alte temperature. Tali leghe sono comunemente utilizzate in ambito biomedicale (impianti) ed anche per applicazioni ad alta temperatura come i motori in ambito racing o nel settore aeronautico. I pezzi costruiti con questo materiale sono privi di nichel (<0,1%), sono facilmente sterilizzabili.

    Cromo-Cobalto MP1

    Cromo-Cobalto MP1: superlega caratterizzata da eccellenti proprietà meccaniche (resistenza, durezza, ecc.), resistenza alla corrosione ed alle alte temperature. Tali leghe sono comunemente utilizzate in ambito biomedicale (impianti) ed anche per applicazioni ad alta temperatura come i motori in ambito racing o nel settore aeronautico. I pezzi costruiti con questo materiale sono privi di nichel (<0,1%), sono facilmente sterilizzabili.

  • Inconel 718-625: superleghe caratterizzate da eccellenti proprietà meccaniche (resistenza, durezza, ecc.), resistenza alla corrosione ed alle alte temperature. Tali leghe sono comunemente utilizzate per applicazioni ad alta temperatura nel settore racing, nel campo aeronautico. Nel settore energetico vengono utilizzate per produrre palette turbina e valvole in ambienti severi quali quello petrolchimico.

    Inconel 718-625

    Inconel 718-625: superleghe caratterizzate da eccellenti proprietà meccaniche (resistenza, durezza, ecc.), resistenza alla corrosione ed alle alte temperature. Tali leghe sono comunemente utilizzate per applicazioni ad alta temperatura nel settore racing, nel campo aeronautico. Nel settore energetico vengono utilizzate per produrre palette turbina e valvole in ambienti severi quali quello petrolchimico.

  • Ti6Al4V (titanio grado 5): Il titanio Ti64 dispone di eccellenti proprietà meccaniche e di eccellente resistenza alla corrosione combinati ad un basso peso specifico e a doti di biocompatibilità. Il materiale è ideale per molte applicazioni ad alta prestazione come il settore aerospaziale il racing e il biomedicale. Le parti prodotte in titanio Ti64 possono essere lavorate successivamente con metodologie tradizionali.

    Titanio grado 5 – Ti6Al4V

    Ti6Al4V (titanio grado 5): Il titanio Ti64 dispone di eccellenti proprietà meccaniche e di eccellente resistenza alla corrosione combinati ad un basso peso specifico e a doti di biocompatibilità. Il materiale è ideale per molte applicazioni ad alta prestazione come il settore aerospaziale il racing e il biomedicale. Le parti prodotte in titanio Ti64 possono essere lavorate successivamente con metodologie tradizionali.

  • AlSi10Mg: lega dalle buone proprietà di fusione tipicamente utilizzato per la produzione di oggetti di piccolo spessore e con geometrie complesse. Offre una buona resistenza e durezza ed è quindi utilizzato per i componenti soggetti a carichi elevati. Notevolmente utilizzato in campo industriale e automotive per la facilità di lavorazione e leggerezza.

    Alluminio AlSi10Mg

    AlSi10Mg: lega dalle buone proprietà di fusione tipicamente utilizzato per la produzione di oggetti di piccolo spessore e con geometrie complesse. Offre una buona resistenza e durezza ed è quindi utilizzato per i componenti soggetti a carichi elevati. Notevolmente utilizzato in campo industriale e automotive per la facilità di lavorazione e leggerezza.

  • Acciaio 17-4 PH: è caratterizzato da elevate proprietà meccaniche e da un’ottima resistenza alla corrosione. Questo materiale è ideale per la costruzione di accessori per la produzione come prototipi funzionali in metallo, produzione di piccole serie o pezzi di ricambio. Molto utilizzato in ambito industriale, automotive e packaging

    Acciaio 17-4 PH

    Acciaio 17-4 PH: è caratterizzato da elevate proprietà meccaniche e da un’ottima resistenza alla corrosione. Questo materiale è ideale per la costruzione di accessori per la produzione come prototipi funzionali in metallo, produzione di piccole serie o pezzi di ricambio. Molto utilizzato in ambito industriale, automotive e packaging

  • Acciaio 316L: è caratterizzato da elevate proprietà meccaniche e da un’ottima resistenza alla corrosione. Questo materiale è ideale per la costruzione strumentari in ambito biomedicale, parti di ricambio per macchine automatiche e in campo industriale.

    Acciaio 316L

    Acciaio 316L: è caratterizzato da elevate proprietà meccaniche e da un’ottima resistenza alla corrosione. Questo materiale è ideale per la costruzione strumentari in ambito biomedicale, parti di ricambio per macchine automatiche e in campo industriale.

This post is also available in: Inglese